MASTER SAFETY MANAGER: GESTIONE DEI SISTEMI DI SICUREZZA AZIENDALI E AMBIENTALI – II edizione

Obiettivi

Il master in “SAFETY MANAGER: GESTIONE DEI SISTEMI DI SICUREZZA AZIENDALI E AMBIENTALI” ambisce a formare una figura trasversale e altamente richiesta nel mercato del lavoro, facendo acquisire agli allievi le competenze utili per saper gestire integralmente il sistema di prevenzione del rischio e di implementazione del piano della sicurezza ambientale ed aziendale. Il tema della sicurezza è oggi quanto mai attuale, tanto da essere considerato pilastro dei sistemi produttivi. Tutte le aziende e pubbliche amministrazioni, infatti, hanno l’esigenza di coordinare e monitorare il proprio sistema di gestione della sicurezza per offrire una sempre maggiore tutela e garanzia per l’ambiente e i lavoratori. Da ciò la necessità di avere al proprio interno un’organizzazione sistemica ed affidabile per un approccio corretto ed efficace verso la sicurezza. Come risposta a questo fabbisogno è necessario dotarsi di figure specifiche capaci di coordinare questo sistema e di intervenire anche in momenti particolari, in cui è necessario affrontare emergenze, quali pandemie, catastrofi naturali, incendi. 

In considerazione della centralità del tema ambientale, il corso è in linea con la Smart Specialization Strategy della Regione Basilicata (S3) in particolare con le aree BIOECONOMIA ed ENERGIA, per le quali l’innovazione gestionale in ambito ambientale è di fondamentale importanza per la tutela e valorizzazione del territorio.

Il corso, in coerenza con la S3, fornisce i requisiti guida per l’implementazione di un sistema di gestione ambientale che una organizzazione può mettere in atto al fine di ridurre l’impatto sull’ambiente ed attuare una politica di sostenibilità ambientale.

Nello specifico, il percorso didattico affronta le seguenti tematiche:

  • la gestione territoriale della risorsa idrica, con l’adozione di misure gestionali che ottimizzano l’impiego della risorsa idrica in vari campi e soprattutto in quello industriale, determinando un risparmio di acqua che vuole dire risparmio energetico;
  • la gestione dei rifiuti che può portare alla valorizzazione energetica e allo sviluppo sostenibile;
  • l’efficienza energetica con l’obiettivo della riduzione delle emissioni.

Certificazioni

Auditor/Lead Auditor Sistemi di Gestione per la Salute e Sicurezza sul luogo di lavoro ISO 45001:2018 - AICQ SICEV

  • null

    CHIEDI IL VOUCHER ALLA REGIONE BASILICATA PER LA PARTECIPAZIONE GRATUITA

  • null

    RIMBORSI KM (SPESE DI VIAGGIO) PER I NON RESIDENTI A POTENZA

  • null

    CHIAMA SUBITO PER
    INFORMAZIONI:
    346.4145856
    0971.473968

[]
1 Step 1
Contattaci
keyboard_arrow_leftPrevious
Nextkeyboard_arrow_right

METODOLOGIA:

  • Stage presso aziende private interessate a implementare e rafforzare sistemi di sicurezza aziendali ed orientate a dotarsi di figure interne e consulenziali a tal fine preposte
  • Project work presso enti pubblici o aziende private, su casi reali affidati direttamente dalle organizzazioni

CERTIFICAZIONI:

  • Auditor/Lead Auditor Sistemi di Gestione per la Salute e Sicurezza sul luogo di lavoro ISO 45001:2018 (durata 40 ore – corso specialistico per auditor di terza parte qualificato AICQ SICEV)
  • Preparazione per l’acquisizione dell’attestazione di responsabile del servizio di prevenzione e protezione (RSPP) dei rischi in attività pubbliche e private (moduli A, B parte comune e modulo C).

FACULTY:

  • Docenti altamente qualificati: imprenditori, dirigenti, esperti di sicurezza, certificatori
  • Incontri testimonianze con sindacati, datori di lavoro e dipendenti di grandi realtà aziendali

PLACEMENT:

  • Ampie prospettive occupazionali
  • Orientamento alla professione e alla creazione di impresa
  • Sportello placement per tutti i corsisti per garantire un vincente matching tra allievo e azienda di stage e per individuare strumenti concreti per l’accompagnamento nel mercato del lavoro (tirocini, percorsi di apprendistato, bandi pubblici finalizzati all’assunzione ecc.)

Il “Safety Manager” è in grado di misurare, prevedere e costruire comportamenti finalizzati ad assicurare i più elevati standard di sicurezza. Al termine del master il corsista saprà usare correttamente i migliori strumenti di analisi e valutazione dei rischi connessi all’ambiente ed al contesto aziendale, organizzare e coordinare le dinamiche del lavoro e della sicurezza oltre che, naturalmente, sbrigare tutte le pratiche necessarie agli adempimenti di legge.

 

CODICE ATECO. 74.90.29 CONSULENZA IN MATERIA DI SICUREZZA

Learning outcomes:   

  • Formulare e progettare un sistema, un processo, una procedura o un programma per soddisfare le esigenze legate alla sicurezza ambientale e aziendale
  • Prevenire, controllare e apportare efficacia ed efficienza, nonchè innovazione nella gestione delle principali risorse ambientali
  • Anticipare, riconoscere, prevenire valutare e controllare un problema in materia di sicurezza e salute sul lavoro; completare una revisione approfondita; formulare e testare ipotesi; raccogliere e analizzare appropriatamente dati qualitativi o quantitativi; interpretare e riportare i risultati utilizzando il giudizio scientifico per migliorare il campo della sicurezza e della salute sul lavoro o per fornire soluzioni a un problema di sicurezza e salute sul lavoro in numerose industrie per la protezione di persone, proprietà, ambiente.
  • Gestire efficacemente le funzioni di sicurezza e salute sul lavoro in una varietà di settori alla luce delle disposizioni di legge.
  • Giustificare i programmi di sicurezza e salute sul lavoro, le iniziative e gli sforzi di controllo attraverso l’uso delle metriche di gestione aziendale e del rischio, mantenendo la conformità con gli standard e le normative applicabili (compresa ISO 45001:2018) attraverso la valutazione scientifica dei risultati.
  • Implementare e controllare procedure di sicurezza atte ad affrontare “situazioni speciali”, quali pandemie, catastrofi naturali e incendi.
  • Comunicare in modo efficace e interagire con le persone a tutti i livelli all’interno di un’organizzazione ed esternamente.
  • Lavorare efficacemente nel team stabilendo obiettivi, pianificando compiti, rispettando le scadenze e analizzando il rischio e l’incertezza.
  • Lavorare in modo etico, morale, responsabile in tutti gli aspetti, ma soprattutto nella pratica della sicurezza.

La formazione va a preparare una figura professionale specifica, quella del consulente per l’implementazione e gestione di sistemi di sicurezza ambientali e aziendali (nonché lead auditor) andando a colmare un vuoto professionale che ad oggi risulta persistere. La figura professionale è trasversale e altamente richiesta nel mercato del lavoro sia in diversi settori industriali, sia nelle pubbliche amministrazioni. Può lavorare come dipendente in aziende private, ma anche come libero professionista e consulente sia per privati sia per enti pubblici. Con la certificazione ISO 45001 per auditor di terza parte, i corsisti potranno avere occasione di lavoro come auditor esterni e consulenti presso enti e società di certificazioni aziendali

La preparazione come RSPP offre al corsista un valore aggiunto per l’inserimento lavorativo, in quanto è figura assolutamente obbligatoria in qualsiasi tipo di azienda. il responsabile (RSPP) funge da consulente per il datore di lavoro e stabilisce un filo diretto con l’azienda continuo nel tempo.

Disoccupati/inoccupati, residenti in Basilicata, in possesso di:

  • Laurea triennale
  • Laurea specialistica
  • Laurea magistrale e/o vecchio ordinamento

ORGANIZZAZIONE DIDATTICA

Formazione d’aula: i contenuti dei moduli saranno veicolati in modo pratico e operativo, con un’illustrazione ampia ed aggiornata finalizzata a sviluppare un apprendimento analitico, ricco di senso critico e applicabile a diversi contesti.

Laboratori e role playing: la formazione sarà erogata secondo una metodologia tecnico-pratica attraverso incontri e azioni di simulazione guidata.

Project work: fase pratica del lavoro di formazione. I corsisti  progetteranno e/o analizzeranno e verificheranno piani di gestione della sicurezza partendo dallo studio e dall’analisi del caso reale, in affiancamento ai responsabili interni della sicurezza.

Stage: 400 ore saranno dedicate all’esperienza di tirocinio all’interno di importanti aziende,  dove saranno affiancati concretamente ai responsabili della sicurezza e potranno dedicarsi ai piani di gestione della sicurezza e immaginare nuove soluzioni per la prevenzione e gestione

ARTICOLAZIONE DELLE ATTIVITA’

Il master di 900 ore totali è articolato in:

  • 500 ore di formazione in aula/laboratorio/gruppi di studio/project-work/visite didattiche;
  • 400 ore di stage presso aziende regionali e nazionali

DOCENTI

Tutti i docenti sono manager di importanti aziende nazionali, dirigenti e amministratori, esperti di settore che apportano la loro elevata esperienza professionale e il loro “saper fare” nella soluzione di casi reali adottati come casi di studio durante la formazione.

 

AREE TEMATICHE

  1. Orientamento alla professione
  2. Comunicazione, intermediazione, lavoro in team, negoziazione tra le parti
  3. Cultura della sicurezza e prevenzione del rischio in ambito aziendale ed ambientale
  4. Valutazione del rischio in ambito aziendale ed ambientale
  5. Modelli organizzativi e gestionali – dlgs 231/01
  6. Gestione delle emergenze: catastrofi naturali, incendi ecc…
  7. Gestione delle pandemie: identificazione dei rischi e messa in atto di misure di sicurezza anticontagio
  8. Sistema di gestione ambientale
  9. WCM e Ambiente: gestione efficace ed efficiente di aspetti e impatti ambientali (acqua, emissioni, rifiuti, rumore)
  10. Autorizzazioni ambientali
  11. DPI: scelta, utilizzo, formazione
  12. Focus sulla sicurezza applicata ai diversi settori: Edilizia, Metalmeccanica/Automotive, Chimico/Farmaceutico, Siderurgico, Agroalimentare, Eolico, Oil & Gas, Energia
  13. Cantieri Temporanei e Mobili
  14. Certificazioni ISO 45001:2018 AUDITOR di terza parte con audit di certificazione in azienda
  15. Imprenditorialità e sportello placement: strumenti e misure per l’avvio di impresa
  16. Visite didattiche
  17. Project work: studio di casi aziendali ed elaborazione progetti/piani di sicurezza in ambito aziendale ed ambientale.

STAGE 400 ore

Desal Safety – Tito Scalo (PZ)

Studio Iota – Potenza

STM srl – Tito Scalo

IMPES service Spa – Ferrrandina

C.E.C.A.M. Srl – Viggiano

Giordano Studio – Trecchina

CLN Group Torino – sede di Atella (PZ)

Yanfeng Italia aut.int. Srl – San Nicola Melfi

Industrial Starter – Vicenza

Cofra srl – Barletta

Puoi chiedere il voucher alla Regione Basilicata per la copertura dei costi fino al 100% se hai i seguenti requisiti:

  • residenza in Regione Basilicata;
  • laurea magistrale;
  • laurea triennale (anche con frequenza al percorso magistrale);
  • disoccupazione o inoccupazione con iscrizione al Centro per l’Impiego (da conservare per tutta la durata del master);
  • non aver usufruito di finanziamenti regionali per la frequenza di master non universitari e/o corsi di alta formazione dal 2000 ad oggi.

Documentazione:

  • ISEE 2020 (riferito all’anno 2019);
  • documento C2 storico da richiedere al Centro per l’Impiego;
  • apertura di un profilo SPID (Sistema Pubblico d’Identità Digitale) per l’accesso al portale istituzionale della Regione Basilicata.

 

Rimborsi Km (spese di viaggio) per i non residenti nella sede di svolgimento della formazione d’aula e/o dello stage riconosciuti dalla Regione Basilicata:

fino € 30,00 per ogni giorno di effettiva frequenza per coloro che risiedono in comune la cui distanza è superiore a 100 km
fino € 20,00 per ogni giorno di effettiva frequenza per coloro che risiedono in comune la cui distanza è compresa tra 50 km e 100 km
fino € 10,00 per ogni giorno di effettiva frequenza per coloro che risiedono in comune la cui distanza è inferiore a 50 km

Share This Course